272017Gen
HIFU, Tecnologia medica al servizio della bellezza

HIFU, Tecnologia medica al servizio della bellezza

Si chiama HIFU (High intensity focused ultrasound, o ultrasuoni focalizzati ad alta intensità) la nuova tendenza estetica dal potere ringiovanente, ed è la vera ed unica alternativa non invasiva al lifting chirurgico.
Ne abbiamo parlato più volte, nel nostro blog e con alcuni giornalisti perché a noi questa tecnica è davvero piaciuta moltissimo, ci è piaciuta così tanto che abbiamo deciso di riproporla nel nostro macchinario HI-LIFT 3. (Link a hi-lift 3)

Si tratta di fatto di un trattamento assolutamente rivoluzionario nel settore dei trattamenti antiage non invasivi, fino a qualche tempo fa ad uso esclusivo di medici specializzati, in quanto funzionale al trattamenti oncologici della riduzione dei tumori.

La tecnica HIFU è stata presentata per la prima volta in Europa nell’aprile del 2008, presso l’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano, come trattamento di cura per alcuni tipi di tumori. In realtà però, la tecnologia Hifu è nata in Cina come onde sonore ad altissima frequenza, non udibili dall’orecchio umano; Queste onde ad ultrasuoni, se focalizzate in un punto preciso della zona colpita dal carcinoma, sprigionano un calore con temperature tanto elevate da provocare la necrosi dei tessuti tumorali, con la conseguente morte delle cellule e dei vasi sanguigni che li sostengono.

Oggi, grazie alle modifiche e alle ricerche portate avanti da B&M, società leader nel settore estetico, questa tecnologia pionieristica è entrata a pieno titolo nel nel campo dell’estetica e della bellezza. Le modalità d’azione rimangono le stesse, ma in questo caso si sono rivelate utili nel ringiovanimento della pelle e nel trattamento della cellulite.

L’HiFU è l’unica e vera alternativa non invasiva al trattamento chirurgico, di rapido effetto e sostenuta da una vastissima mole di pubblicazioni scientifiche che ne attestano l’efficacia e la non invasività.
Di fatto il principio sul quale si basa la tecnologia HIFU è il trasferimento e la concentrazione di energia meccanica, quindi di vibrazioni, dall’esterno verso l’interno del corpo. Questa energia ad ultrasuoni attraversa lo strato di cute e tessuti che si collocano tra il trasduttore, il dispositivo capace di produrre gli ultrasuoni, e il bersaglio da trattare. Una volta raggiunto il bersaglio, questo viene distrutto, stimolando la produzione di nuovo collagene ad effetto rassodante e rimpolpante a livello dermico, e svolgendo un’attività decontratturante a livello della muscolatura.

La tecnica HIFU è quindi a tutti gli effetti non invasiva e l’unica alternativa alla chirurgia, sia per il trattamento di rughe più o meno marcate, sia per il trattamento di adipe localizzato e cellulite.

Per avere maggiori informazioni su HI-LIFT3 leggi l’articolo Hi-Lift 3, il soft lifting non invasivo che agisce dall’interno (http://farmachlcone.it/hi-lift3-il-soft-lifting-che-agisce-dallinterno/)